rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Capodanno / Vimercate

Botti vietati a Vimercate, multe fino a 500 euro

Il sindaco Francesco Cereda ha firmato l’ordinanza che impone il divieto di far esplodere botti o petardi di qualsiasi tipo dal 31 dicembre 2021 al 6 gennaio 2022

Botti e petardi vietati a Vimercate. Il sindaco Francesco Cereda ha firmato l’ordinanza che impone il divieto di far esplodere botti o petardi di qualsiasi tipo, dal 31 dicembre 2021 al 6 gennaio 2022, in luoghi pubblici o privati, nelle immediate vicinanze di abitazioni e di altri luoghi ove siano presenti persone e animali, con particolare riguardo ai luoghi di cura.

L'obiettivo è quello di prevenire disagi e danni che i fuochi d’artificio e i petardi possono provocare alla salute delle persone e degli animali, nonché il rischio di incendi. "Si aggiunge la particolare situazione dovuta all’emergenza sanitaria in corso - spiegano dal municipio - è necessario evitare il più possibile incidenti o infortuni che provochino il ricorso alle cure ospedaliere, in un periodo in cui le strutture sanitarie si trovano a dover gestire la pesante pressione dovuta alla pandemia".

L’ordinanza richiama inoltre al rispetto del Decreto Legge governativo che vieta fino al 31 gennaio le feste, gli eventi e i concerti che implicano assembramenti di persone in spazi aperti. I controlli e le verifiche per il rispetto del provvedimento sono affidate alle forze dell'ordine: previste multe da 25 a 500 euro con il sequestro del materiale pirotecnico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botti vietati a Vimercate, multe fino a 500 euro

MonzaToday è in caricamento