Cronaca

Liberata mendicante, don Colmegna sospende sciopero della fame

La protesta del prete contro l'incarcerazione di Anna per una condanna di cui non sapeva nulla.

MONZA - Dopo un mese di carcere è stata scarcerata dal penitenziario di Como una mamma di 29 anni, romena, che doveva scontare una condanna a 6 mesi per accattonaggio con minore. Lo rende noto don  Virginio Colmegna della Casa della Carità che ha interrotto il digiuno, cominciato nei giorni scorsi proprio per questo caso. E' stato il giudice dell'esecuzione del Tribunale di Milano - viene spiegato dalla Casa della Carità in una nota - a dichiarare  la non esecutività della sentenza e ha disposto l'immediata scarcerazione dopo trenta giorni di carcere. La donna era stata in carcere a Monza, prima di finire a Como.

ARRESTATA SENZA SAPERE PERCHE': DON COLMEGNA IN SCIOPERO DELLA FAME.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liberata mendicante, don Colmegna sospende sciopero della fame

MonzaToday è in caricamento