Il sacerdote trasferito: "Spezzagli, o Signore, i denti dalla bocca"

L'ira di don Vicini in una lunga lettera aperta in cui viene ripercorso il suo allontanamento improvviso dalla pastorale giovanile di Lesmo

La parrocchia di Santa Maria Assunta a Lesmo

Non è propriamente indolore il trasferimento di don Donato Vicini da Lesmo a Seveso. Il sacerdote ha voluto dire la sua con una lunga lettera aperta pubblicata sul sito della pastorale giovanile lesmese, e non è andato per il sottile. Il racconto di ciò che è avvenuto parte con il "discernimento" pronunciato il 13 giugno sul suo servizio alla pastorale giovanile di Lesmo, alla fine del quale il vicario episcopale (Patrizio Garascia) gli disse: "Resta ancora un anno". Poi il campo estivo in montagna e, il 30 luglio, la comunicazione che don Vicini avrebbe dovuto lasciare dal 1 settembre l'incarico.

"Un simile cambiamento d'opinione non può che essere ricondotto a malignità sul mio conto", afferma don Vicini (classe '71, di Erba) nella sua lettera citando i pettegolezzi anche sui giornali. Lettera che nel frattempo è finita off line perché, dopo che don Donato Vicini aveva cambiato la password d'accesso, evidentemente tutto il sito è stato oscurato. Ma che termina con toni decisamente accesi. "Per i falsi preti, le false catechiste, i falsi educatori, i falsi giornalisti - si legge in un passaggio citato dal 'Cittadino' - valgono le parole che il Vangelo afferma per Giuda: Disse questo non perché gli importasse dei poveri, ma perché era un ladro e, siccome teneva la cassa, prendeva quello che vi mettevano dentro".

Ma l'invettiva più forte è riservata alla conclusione della lettera. "Spezzagli i denti nella bocca, rompi o Signore le zanne dei leoni", scrive il sacerdote citando i Salmi. "Passino come bava di lumaca che si scioglie, come aborto di donna non vedano il Sole".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento