Muore all'ospedale di Vimercate e dona gli organi: salva quattro persone

Il cuore, il fegato, i reni e le cornee salveranno altri pazienti. Il maxi intervento di espianto

Foto repertorio

Ha scelto di donare gli organi e di salvare altre vite, regalando a qualcuno una nuova speranza.

Nella mattinata di giovedì all’Ospedale di Vimercate è stato effettuato un espianto “record” con il prelievo di cuore, fegato, cornee e reni da un uomo di 55 anni, originario del Vimercatese che in vita aveva acconsentito alla donazione di organi.

Il cuore, il fegato e i reni “viaggeranno” per chilometri, arrivando a Milano, Varese, Padova e Roma per iniziare una nuova “vita” e cambiare quella dei pazienti che li riceveranno. Le cornee invece hanno raggiunto la Banca degli Occhi di Monza.

L’intervento, che ha coinvolto diversi team chirurgici coinvolgendo operatori sanitari, infermieri di sala operatoria e anestesisti, è iniziato alle 5.30 del 20 giugno ed è stato coordinato da Simona Magni, anestesista e rianimatrice della struttura di via Santi Cosma e Damiano.

Potrebbe interessarti

  • I migliori ristoranti con tavoli all’aperto a Monza

  • I 5 migliori locali per l’aperitivo a Monza e provincia

  • Carne equina: tutte le proprietà e dove acquistarla a Monza e provincia

  • Le piante da interni che non hanno bisogno di luce

I più letti della settimana

  • Monza, attraversa il passaggio a livello: travolta e uccisa dal treno, circolazione in tilt

  • Perde il controllo della moto e si schianta contro un muretto, Lorenzo muore a 29 anni

  • Si rovescia il muletto nel negozio, ferita una cliente mentre fa acquisti

  • Si schianta in moto contro un muretto e finisce in un fosso: morto motociclista di 29 anni

  • Incidente a Carate Brianza, scontro tra auto e moto: 28enne in ospedale

  • "Vado ad ammazzare vostra figlia": uomo inseguito ed arrestato in A4 mentre va dalla donna

Torna su
MonzaToday è in caricamento