Donazioni di sangue in calo, 1.573 in meno rispetto al 2012

L'avis di Monza e Brianza ha registrato per la prima volta un trend negativo nelle donazioni, complice anche la crisi

Un ambulatorio per la donazione del sangue

Donazioni di sangue in calo all’Avis di Monza e Brianza.

A parlar chiaro sono i numeri: nel 2013 si sono registrate 1573 donazioni in meno rispetto al 2012 dove il totale arrivava a 46.264.

A capire il perché di questo trend negativo che si è verificato per la prima volta dal 2009, anno in cui si è formata l’Avis Monza e Brianza, aiutano le considerazioni del presidente Roberto Saini.

Sempre meno tempo da dedicare agli altri e sempre più impegni ma complice in questa diminuzione di volontari per la donazione del sangue è anche la crisi: come spiega Saini infatti i donatori hanno sempre più difficoltà a chiedere permessi ai propri datori mentre i giovani, con le nuove forme di contratto dalle tutele quasi inesistenti, non godono neppure di questi.

A rendere critica la situazione è anche la forte moda dei piercing e dei tatuaggi che rende impossibile a molti donare il sangue.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 29 marzo si terrà a Varedo l’assemblea provinciale dei soci e in questa sede verrà anche discussa la riorganizzazione dei centri di raccolta messa a punto dalla Regione che vedrà la scomparsa di numerosi di questi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento