Ubriaco aggredisce una donna in strada: arrestato dalla polizia un 40enne

In manette un cittadino moldavo di 40 anni

Una donna di 47 anni è stata aggredita in strada da un uomo ubriaco a Monza, nel pomeriggio di martedì.

Intorno alle 14.30 la signora, italiana, mentre stava attraversando via Canova in sella alla sua bicicletta si è imbattuta in un cittadino, poi identificato in un moldavo di 40 anni, in preda ai fumi dell'alcol che ha provato ad aggredirla a mani nude. La signora ha chiesto immediatamente aiuto alla polizia e sul posto in pochi istanti sono giunti i poliziotti del commissariato di Monza che hanno individuato e bloccato il responsabile.

Secondo quanto riferito dalla vittima, il suo aggressore avrebbe tentato di metterle le mani addosso, accusandola di averle rubato i documenti. Sul posto è intervenuta anche una ambulanza del 118 in codice verde ma la signora si è presentata autonomamente in ospedale per farsi refertare. Al nosocomio però, ancor prima di essere visitata e medicata per le lievi escoriazioni riportate, la donna si è allontanata e non ha sporto querela di parte per l'accaduto.

L'aggressore, un cittadino moldavo irregolare in Italia con alle spalle un provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale, è stato arrestato per violazione delle normative relative all'immigrazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

Torna su
MonzaToday è in caricamento