Rifiuta le avances di un uomo e viene picchiata in strada: setto nasale rotto per una 33enne

In via Cavallotti nella notte di domenica è intervenuta un'ambulanza e una volante della polizia di Stato

I soccorsi in via Cavallotti (Foto Bennati/MonzaToday)

Avrebbe riifutato le avances e le attenzioni di un conoscente e per questo motivo avrebbe ricevuto una testata al volto, ritovandosi sanguinante e con il setto nasale rotto. Aggressione in strada a Monza, nella notte tra sabato e domenica.

Una donna di 33 anni, peruviana, residente in città, è stata soccorsa intorno alla una e trenta del 20 ottobre da un'ambulanza del 118. Sul posto è intervenuta anche una volante della Questura di Monza che ha ascoltato il racconto della vittima per ricostruire con esattezza quanto accaduto.

Secondo quanto dichiarato, l'uomo - un conoscente della vittima - avrebbe proposto alla 33enne di iniziare una relazione amorosa ma la donna si sarebbe rifiutata, venedo aggredita fisicamente. Dopo le botte poi l'uomo è scappato via, facendo perdere le proprie tracce.

La vittima invece è stata soccorsa e trasferita in codice verde all'ospedale San Gerardo di Monza. La 33enne è stata invitata a sporgere denuncia presso gli uffici di via Montevecchia, 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento