Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca San Donato / Via Giovanni Cimabue

Cane si scaglia contro una donna e la morde al polso: multa alla proprietaria

La vittima, 30 anni, è stata soccorsa sul posto dal 118 e accompagnata in ospedale. Multa invece per la proprietaria dell'animale

Senza un motivo si è scagliato contro una donna e l'ha morsa al polso, provocandole una ferita sanguinante. E' accaduto a Monza venerdì mattina poco dopo le 8 quando un cane di razza Amstaff ha perso le staffe incorciando sul suo cammino una donna di trentanni.

L'animale, di proprietà di una 24enne di origine albanese, era tenuto regolarmente al guinzaglio ma quando in via Cimabue, all'altezza del civico 14, si è trovato vicino la donna questo le si è scagliato contro. Nemmeno la catena che aveva ancorata al collare ha evitato il peggio e la proprietaria non è riuscita a trattenere il cane.

L'animale ha azzannato la donna al polso e sul posto è stato necessario l'intervento di un'ambulanza del 118 e della polizia locale. I mezzi di soccorso hanno accompagnato la vittima al San Gerardo mentre gli agenti del comando di via Marsala hanno ricostruito la dinamica dei fatti e hanno multato con una sanzione di 51 euro la proprietaria dell'animale per non aver rispettato l'articolo 25 del Regolamento Comunale per il Benessere degli Animali. Nei confronti della donna poi si potrà procedere anche penalmente se la vittima decidesse di sporgere querela di parte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane si scaglia contro una donna e la morde al polso: multa alla proprietaria

MonzaToday è in caricamento