Donna aggredita e rapinata mentre scende dall'autobus a Monza

Il rapinatore è stato fermato e arrestato dalla polizia locale che ha notato la scena durante un giro di controllo in viale Campania

Immagine di repertorio

Ha avvicinato e aggredito una donna di 56 anni che era appena scesa da un autobus a Monza e l'ha rapinata, strappandole di mano la borsa. Poi è scappato via, incalzato dalla vittima che si è messa a inseguire il malvivente.

E' successo nella serata di lunedì, intorno alle 23, nel capoluogo brianzolo tra via Borgazzi e viale Campania. La scena però non è passata inosservata a una pattuglia della polizia locale che stava transitando lungo il tratto per un controllo stradale. L'auto d'ordinanza ha invertito subito il senso di marcia e ha raggiunto il rapinatore che aveva ancora la borsetta tra le mani.

L'uomo - che era anche lui a bordo dell'autobus insieme alla donna - ha seguito la vittima, una 56enne tunisina residente a San Rocco e approfittando del buio e dell'area isolata a quell'ora di sera durante i giorni dell'emergenza Coronavirus, l'ha aggredita e rapinata. Fermato e sottoposto a fotosegnalamenteo presso il comando di via Marsala il malvivente, 55 anni, è stato arrestato.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Monza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento