Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Carate Brianza

Si lancia dal primo piano: donna tenta il suicidio a Carate Brianza

La donna è stata immediatamente soccorsa dal personale del 118 e ora è ricoverata all'ospedale San Gerardo

Intorno alle 9 di mercoledì mattina una donna di quarant'anni ha tentato il suicidio lanciandosi dal primo piano di uno stabile a Carate Brianza.

In via Rossi si sono precipitati i soccorsi con un'ambulanza e un'automedica in codice rosso insieme ai carabinieri della compagnia di Seregno. In seguito all'accaduto, secondo quanto riferito dall'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza, la donna ha accusato dolori lombari e ha riportato una probabile frattura agli arti inferiori. La signora è stata accompagnata all'ospedale San Gerardo da un'ambulanza e il codice giallo abbinato al suo trasferimento indica che per fortuna le sue condizioni non sono critiche come erano apparse subito dopo la chiamata d'emergenza.

I militari della compagnia di Seregno intervenuti in seguito all'accaduto hanno confermato che si è trattato di un gesto volontario mentre restano ignoti i motivi che avrebbero spinto la donna a tentare il suicidio. 

Mercoledì mattina invece a Monza ha perso la vita un uomo di ottant'anni che si è lanciato dal sesto piano dell'ospedale San Gerardo dove era ricoverato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si lancia dal primo piano: donna tenta il suicidio a Carate Brianza

MonzaToday è in caricamento