rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
La tragedia

Treno travolge una donna: traffico ferroviario in tilt

L'incidente alla stazione di Milano Lambrate

Una donna è stata travolta e uccisa da un treno di passaggio nei pressi della stazione di Milano Lambrate, poco dopo le 18 di mercoledì. Come riferisce MilanoToday la dinamica del tragico incidente non è ancora nota, sono in corso gli accertamenti da parte della polizia ferroviaria. Non è chiaro se sia stato un gesto volontario oppure una distrazione da parte della vittima.

In piazza Enrico Bottini sono arrivati due equipaggi dell'Agenzia regionale emergenza urgenza in codice rosso, su ambulanza e automedica, ma per la donna non c'era più nulla da fare. È morta sul colpo. A Lambrate sono arrivati anche gli uomini dei vigili del fuoco e il personale di Rfi.

Trenord ha informato i suoi passeggeri così: "A causa di un investimento di persona nei pressi della stazione di Milano Lambrate e il conseguente intervento delle autorità competenti per gli opportuni rilievi, i treni della linea sono previsti con ritardi fino a 30 minuti. Possibili variazioni di percorso e cancellazioni".

Dove e come chiedere aiuto

Parlare di suicidio non è semplice. Se stai vivendo una situazione di emergenza puoi chiamare il 112. Se sei in pericolo o conosci qualcuno che lo sia puoi chiamare il Telefono Amico al numero 02 2327 2327 (servizio attivo tutti i giorni dalle 10 alle 24) oppure puoi metterti in contatto con loro attraverso la chat di Whatsapp al numero 345 036 1628 (servizio attivo tutti i giorni dalle 18 alle 21). Altrimenti puoi rivolgerti a Samaritans Onlus al numero 06 77208977 (costi da piani tariffari del tuo operatore), un servizio attivo tutti i giorni dalle 13 alle 22.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treno travolge una donna: traffico ferroviario in tilt

MonzaToday è in caricamento