Seregno, donna accoltellata in strada dal marito: la donna non ce l'ha fatta

L'uomo si è presentato dai carabinieri e ha raccontato tutto. La donna, 34 anni, è deceduta al San Gerardo

I soccorsi in via Romagnosi (Foto Bennati/MonzaToday)

Una donna è morta dopo essere stata accoltellata in strada, a Seregno, dal marito. I fatti sono avvenuti in via Romagnosi, a bordo della vettura della vittima, poco dopo le sedici alla presenza del figlio della coppia di appena cinque anni.

Sul posto si sono precipitate due ambulanze e un'automedica in codice rosso e hanno prestato assistenza a una donna di 34 anni, di origine albanese, e al piccolo che fortunatamente non risulta coinvolto nell'aggressione. Secondo quanto reso noto dall'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza, la donna non era cosciente al momento dell'intervento ed è stata trasferita in ospedale al San Gerardo di Monza con le manovre rianimatorie in corso e in pericolo di vita. Qui, poco dopo, è deceduta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A raccontare che cosa fosse accaduto è stato lo stesso aggressore, un trentacinquenne marocchino marito della donna e padre del bambino, che si è presentato spontaneamente dai carabinieri della stazione di Seregno dicendo di aver accoltellato la moglie. Secondo quanto riferito dall'uomo la relazione stava attraversando un momento di crisi e da circa due mesi la coppia non viveva più insieme. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento