rotate-mobile
Cronaca

Montagne di rifiuti e dimora per i senzatetto: ecco la Monza dimenticata

Rifiuti accatastati e persone che di notte dormono tra l'immondizia: succede a pochi passi dalla discarica

Le immagini parlano da sole. Montagne di rifiuti abbandonati: vestiti, pneumatici, pezzi di arredamento, elettrodomestici, parti di automobili, valigie, resti di cantieri edili, computer, stampanti, fax. E poi tantissima plastica, vetro, lattine, sacchi pieni di non si sa che. 

Le fotografie sono state inviate alla redazione di MonzaToday da due lettori che, durante una pedalata per le vie di Monza, si sono imbattuti in quella che è una discarica a cielo aperto. Una discarica che si trova a un centinaio di metri dall'isola ecologica di Monza. Un'area che poi di notte si anima.

"Questa zona è diventata rifugio di persone senza fissa dimora, o di persone che vivono ai margini della società - ci racconta il lettore -. Sono stati accatastati diversi materassi, create come piccole tende dove ripararsi dal freddo. Lì in mezzo ai rifiuti e ai topi queste persone dormono, mangiano e cercano riparo. Con il primo freddo qualcuno ha acceso anche pericolosi falò". 

Montagne di rifiuti accanto alla discarica

Una situazione nota: già in passato le forze dell'ordine erano intervenute, ma il problema adesso si è nuovamente ripresentato. Un problema che non riguarda solo chi di notte vive in quest'area, ma anche (e soprattutto) chi a tutte le ore del giorno e della notte utilizza questo spazio come discarica. Pur essendoci, proprio a cento metri, la piattaforma ecologica dove privati e aziende possono portare i loro oggetti e le macerie c'è chi continua ad abbandonarli tra i campi.

"Segnalate - conclude il nostro lettore -. Continuate a segnalare in Comune e alle forze dell'ordine le situazioni di degrado, le discariche a cielo aperto".

Discariche che non sorgono dall'oggi al domani, ma che sono il frutto di giorni, di settimane, di mesi e infine di anni di inciviltà da parte di chi non rispetta l'ambiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montagne di rifiuti e dimora per i senzatetto: ecco la Monza dimenticata

MonzaToday è in caricamento