rotate-mobile
Cronaca

Cinisello, vede i carabinieri e nasconde la cocaina sull'albero: spacciatore arrestato

In manette uno spacciatore di cinquantasei anni, pregiudicato, fermato dai carabinieri

Si è inventato un nascondiglio decisamente fantasioso. Ma è servito a poco. Un uomo di cinquantasei anni, un cittadino italiano con precedenti, è stato arrestato lunedì sera dai carabinieri del Radiomobile di Sesto San Giovanni con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

I guai per lui sono iniziati quando i carabinieri, che già lo conoscevano proprio per i suoi vecchi problemi con la legge, lo hanno notato mentre passeggiava in via Alberto da Giussano a Cinisello Balsamo. Quando si è reso conto di avere l'auto dei militari alle spalle, il 56enne ha cercato di allungare il passo e ha buttato qualcosa su un albero per poi allontanarsi. 

La "fuga" è durata molto poco. Gli uomini del Radiomobile lo hanno fermato e proprio sull'albero, tra i rami, hanno recuperato otto grammi e mezzo di cocaina già suddivisi in diciannove dosi. A casa sua, sempre a Cinisello, gli investigatori hanno anche scoperto un bilancino di precisione e tutto il necessario per confezionare le dosi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinisello, vede i carabinieri e nasconde la cocaina sull'albero: spacciatore arrestato

MonzaToday è in caricamento