Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Chili di hashish e marijuana nell’armadio di casa, arrestato 19enne a Desio

Nell'appartamento anche 3.200 euro in contanti. La perquisizione con il cane anti-droga nell’abitazione brianzola

La droga e il denaro sequestrati

Non c’erano vestiti nell’armadio sotto chiave nell’appartamento brianzolo di un 19enne a Desio ma oltre tre chili di droga. In manette è finito L.C., classe 2002. Il giovane, cittadino italiano, domiciliato a Desio, è finito in manette per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nei giorni scorsi i carabinieri della Stazione di Lurate Caccivio insieme ai colleghi del Nucleo Cinofili di Casatenovo hanno effettuato una perquisizione nella casa del giovane.

Il cane antidroga ha fiutato la sostanza stupefacente all’interno di un armadio chiuso a chiave nell’anticamera dell’abitazione. Tra gli scaffali c’erano quasi tre chili di hashish, divisi in panetti e 865 grammi di marijuana. Nell’abitazione sono stati sequestrati anche 3.200 euro in contanti e due telefoni cellulari. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti la droga sarebbe stata destinata alle piazze di spaccio dei comuni della cintura di Como.

Il giovane è stato arrestato e accompagnato in carcere a Monza in attesa di giudizio di convalida. Si tratta del secondo arresto per droga in pochi giorni: nei guai è finito anche un giovanissimo di Lazzate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chili di hashish e marijuana nell’armadio di casa, arrestato 19enne a Desio

MonzaToday è in caricamento