Droga nascosta nell'armadietto della comunità che lo ospita: denunciato un 18enne

A Monza

Nascondeva 66 grammi di marijuana nell'amadietto della comunità di cui era ospite a Monza. Per questo motivo un 18enne italiano giovedì pomeriggio è stato denunciato dalla Polizia di Stato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il giovane, incensurato e ospitato all'interno della struttura monzese per alcuni problemi familiari, è stato sorpreso con ventun palline di droga pronte per la vendita e un pezzo di marijuana. La droga era nascosta tra i suoi vestiti e gli effetti personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Zona rossa, ecco l'elenco delle attività e dei negozi aperti e quelli chiusi in Lombardia

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento