menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La moto sequestrata

La moto sequestrata

Sfreccia in moto con un chilo di droga con la foto di Totti nello zaino: arrestato

L’arresto in seguito a un controllo stradale anti-covid della polizia locale in viale Stucchi. In manette a Monza un ragazzo di 22 anni

Un chilo di droga con la foto di Totti come logo nascosta nello zaino e un ragazzo di 22 anni finito in manette. A tradirlo sabato nella tarda mattinata è stato un controllo stradale della polizia locale con un posto di blocco in viale Stucchi predisposto nell’ambito di un servizio per il rispetto delle norme per limitare la diffusione del Covid-19.

Il giovane, intercettato a bordo di una MV Agusta Brutale, si è subito mostrato nervoso e ha cercato di scappare via. Una volta fermato, è stato perquisito e dallo zaino sono spuntate dieci panetti di hashish per un peso complessivo di 980 grammi. La droga riportava un logo con l’immagine del calciatore Francesco Totti e potrebbe essere la stessa partita di sostanza stupefacente intercettata proprio nei giorni scorsi a Milano dalla Questura del capoluogo lombardo che aveva portato a un arresto. Il 22enne, cittadino italiano con origini egiziane e residente in provincia di Como, è stato arrestato e condotto presso il Comando di via Marsala per le operazioni di fotosegnalamento. Dal controllo preliminare con kit in dotazione al Comando la sostanza stupefacente in possesso del giovane è risultata essere hashish.

Droga_27_marzo (1)-2

L’uomo aveva un precedente di spaccio analogo ed è risultato privo della patente di guida perché revocata. La moto è stata sequestrata e l'autorità giudiziaria ha disposto che il giovane fosse condotto presso la Casa Circondariale di Monza in attesa della convalida dell'arresto.

“Risultato encomiabile, frutto della professionalità dei nostri agenti, che ringrazio, e che dimostra la bontà della nostra strategia di controllo e presidio del territorio da parte della Polizia Locale, commenta l’assessore Federico Arena. Inoltre, a breve, i 20 agenti neoassunti potranno essere impiegati nel pieno delle loro funzioni, consentendoci così di poter essere ancora più presenti e capillari”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il supermercato alle porte della Brianza dove 'si fa la spesa gratis'

social

Besana Brianza, in coda per il vaccino c'è Maurizio Vandelli

Coronavirus

Per la Lombardia sarà l'ultima settimana in zona arancione?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

  • Economia

    Validità e regole per il bonus vacanze 2021

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento