Pensionato spacciatore: a casa del 70enne cocaina e 3mila euro

La droga in uno sgabuzzino

Girava in sella alla sua bicicletta in viale Lombardia, a Brugherio, e in tasca non teneva qualche caramella o le chiavi di casa ma una dose di cocaina, pronta per essere consegnata.

Un pensionato di sessantotto anni è stato arrestato a Brugherio con l'accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. L'uomo è stato sorpreso dai militari negli scorsi giorni durante un controllo: dalla perquisizione personale è emersa la presenza della droga e i controlli sono proseguiti nell'abitazione del pensionato che ha precedenti specifici per reati connessi agli stupefacenti.

Nella sua casa di Cologno Monzese, in uno sgabuzzino, i carabinieri della stazione di Brugherio hanno rinvenuto una scatola con occultate ventidue dosi di cocaina per un totale di circa 22 grammi e altri 87 grammi di sostanza stupefacente in un contenitore. Il pensionato poi nascondeva anche 21 grammi di hashish e 2700 euro in contanti che i militari ritengono possa essere provento dell'attività di spaccio. 

La droga è stata sequestrata e lo spacciatore è stato accompagnato in carcere a Monza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento