Seregno, dosi in auto e droga nascosta nel motorino in cantina: 24enne denunciato

Il giovane è stato sorpreso con mille euro in contanti e tre dosi di marijuana in zona Porada a Seregno durante un controllo dei carabinieri

La droga sequestrata

Un lavoro insospettabile come magazziniere e un'occupazione segreta che lo ha portato a collezionare una denuncia per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Nei guai a Seregno è finito un ragazzo di 24 anni, cittadino italiano, con precedenti per droga. Nella serata di lunedì 2 novembre i carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della compagnia di Seregno lo hanno fermato al volante della sua Seat Ibiza in zona Porada poco prima della mezzanotte, oltre l'orario limite previsto dal coprifuoco.

Quando si è trovato di fronte i carabinieri il 24enne ha iniziato a tremare ed è scattata la perquisizione. In auto sono stati trovati tre dosi di marijuana e mille euro in contanti. Gli accertamenti sono proseguiti poi a casa del giovane dove, nascosti dentro la sella di uno scooter riposto in cantina e non più utilizzato, sono saltati fuori altri 160 grammi di droga, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Per il giovane è scattata una denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento