La denuncia di un lettore: "Si drogano alla luce del sole"

Un lettore di MonzaToday segnala lo stato di degrado di via Visconti dove, nonostante i richiami alle forze dell'ordine, aumentano i tossicodipendenti che si drogano in strada

La foto scattata dal lettore

A uno sguardo distratto possono sembrare cartacce dimenticate, rifiuti accumulati dalla maleducazione e dal tempo invece sono involucri di siringhe.

Può essere capitato a molti di inciampare in quest'angolo di inferno: è in pieno centro Monza, in via Visconti, a due passi dal Duomo. 

Dopo numerosi appelli alle forze dell'ordine un lettore di MonzaToday ha deciso di denunciare lo stato di degrado a cui è costretto ad assistere ogni giorno, proprio sotto casa sua.

"Ormai si vengono a drogare alla luce del giorno, senza paura di essere visti e se gli dici qualcosa ti vengono addosso" scrive nella segnalazione il nostro lettore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento