Cronaca

Dalla Brianza alla Liguria con un chilo di droga nella valigia: arrestato "pendolare" dello spaccio

In manette è finito un 21enne di Desio

Oltre un chilo di droga in valigia. Un bagaglio come tanti altri che a bordo di un treno poteva passare inosservato ma che invece è stato intercettato grazie alla segnalazione dei carabinieri di Desio che hanno segnalato un possibile ingente trasporto di sostanza stupefacente su un convoglio diretto in Liguria. E così alle prime ore dell'alba di sabato 19 giugno i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Sestri Levante, con la collaborazione dei colleghi brianzoli, hanno arrestato un 21enne originario di Desio trovato in possesso di oltre 11 etti di droga suddivisi in involucri e stipati nel trolley.

La droga in valigia sul treno

All’arrivo del treno regionale delle 00.36 proveniente da Genova Brignole e diretto a Sestri Levante, i carabinieri hanno notato un ragazzo che di fronte agli uomini in divisa è apparso nervoso. E' scattato il controllo e nel borsone sono stati rinvenuti involucri di cellophane contenenti marjuana; il giovane, identificato e portato nella caserma di Sestri Levante è stato perquisito e trovato in possesso di oltre un chilogrammo di marjuana, suddivisa in quindici confezioni, di alcuni grammi di hashish, di un bilancino elettronico di precisione e di svariati sacchetti in cellophane ritenuti materiale necessario per il frazionamento e il confezionamento della droga.

Al termine delle formalità il 21enne è stato accompagnato in carcere a Genova, mentre lo stupefacente, che gli investigatori ritengono fosse destinato ad approvvigionare i clienti della riviera di Levante per il fine settimana, è stato campionato e verrà analizzato per accertare la quantità di principio attivo contenuto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Brianza alla Liguria con un chilo di droga nella valigia: arrestato "pendolare" dello spaccio

MonzaToday è in caricamento