Quaranta chili di droga, una pistola e novemila euro in casa: quattro arresti a Cesano

I carabinieri di Meda hanno scoperto una abitazione-deposito oltre 41chili di marijuana e cocaina nascosti in diversi borsoni e nell'armadio. In manette due uomini albanesi e due donne romene

La droga, il denaro e la pistola sequestrata

Oltre quaranta chili di droga, una pistola semiautomatica, proiettili e novemila euro in contanti. Questa la scoperta fatta dai carabinieri della stazione di Meda in un'abitazione alla periferia di Cesano Maderno.

Nella casa, dove risiedevano due coppie formate da due uomini albanesi di 31 e 40 anni con diversi precedenti alle spalle insieme alle loro compagne di origine romena di 29 anni, i militari brianzoli hanno scoperto 41 chili e mezzo di marijuana a e dieci grammi di cocaina confezionati in sessantotto involucri di peso e misure diverse e nascosti all'interno di armadi e borsoni.

droga soldi-3

Nell'abitazione è stata rinvenuta anche una pistola semiautomatica insieme a dieci proiettili risultata rubata a Paderno Dugnano lo scorso novembre insieme a novemila euro in contanti e sette smartphone che i quattro utilizzavano verosimilmente per la loro attività di spaccio. 

pistola-10

All'abitazione, nascondiglio delle due coppie poi finite in manette, i carabinieri sono arrivati attraverso alcuni mirati accertamenti effettuati analizzando il circuito relazionale degli spacciatori della zona. I due uomini sono finiti in carcere a Monza mentre le due donne sono state accompagnate nella casa circondariale di San Vittore a Milano.

Guarda il video: deposito di droga in casa 

seregno-9

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento