Cronaca San Giuseppe / Via Gerolamo Borgazzi

Sorpreso dai vigili a un controllo mostra una patente falsa

Denunciato un egiziano di 48 anni in via Borgazzi: ha fornito agli agenti un documento di guida egiziano contraffatto

Un uomo egiziano di 48 anni è stato pizzicato giovedì mattina da un posto di controllo in via Borgazzi a Monza e ha provato a fare il furbo.

L'uomo è stato fermato dai vigili intorno alle 10 mentre era in sella a un ciclomotore: gli agenti della polizia locale hanno chiesto che esibisse i documenti de mezzo e la patente di guida.

L'uomo, regolarmente in Italia con un permesso di soggiorno valido fino a ottobre, ha mostrato una patente egiziana. Quando gli uomini della locale hanno effettuato degli accertamenti sul documento di guida però questo è risultato non in linea con gli standard di riferimento e palesemente contraffatto.

La posizione del 48enne residente a Monza si è così aggravata e l'uomo si è beccato una denuncia per possesso di documento di guida falso. Oltre a ciò l'egiziano era sprovvisto della revisione del veicolo e viaggiava senza alcuna assicurazione.

Per le infrazioni al codice della strada si è proceduto invece con alcune sanzioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso dai vigili a un controllo mostra una patente falsa

MonzaToday è in caricamento