Tutto pronto per la Asus Electric Run al Parco di Monza

Allestiti venerdì i sei mondi magici e luminosi attraverso cui si snoderà il percorso. L'appello: "Non roviniamo il Parco: è bello così com'è"

L'allestimento nel Parco di Monza (Foto da Facebook, Electric Run)

Luci fluo, musica, atmosfere e mondi fantastici nella magica cornice in notturna del Parco di Monza.

La Asus Electric Run è pronta ad animare il sabato sera del capoluogo brianzolo e venerdì hanno già fatto capolino nel Parco gli allestimenti colorati.

L’evento prenderà il via alle ore 20.30 e si snoderà tra viale Mirabellino e viale Mirabello, con partenza adiacente a Viale Cavriga. 

Guarda qui la mappa del percorso.

La corsa in notturna più luminosa del pianeta, organizzata da Rcs Sport – Rcs Active Team, si svilupperà lungo un percorso di 5 km in cui i partecipanti, vestiti e travestiti con look originali, corrono, camminano e ballano a ritmo di musica - elemento di punta di questo format.

Leggi qui le informazioni sull'evento. 

Sei sono le installazioni artistiche allestite nella cornice del Parco di Monza che si snoderanno per tutto il percorso.

"La magia di Asus Eleteric Run è già arrivata al Parco di Monza! I Magic Land sono quasi pronti ad accoglierci e a far brillare uno dei più bei parchi d’Italia. 700 ettari di boschi, prati e ville storiche, un ambiente di straordinario valore storico, architettonico e paesaggistico" hanno scritto in una nota sulla pagina Facebook di Electric Run Italia gli organizzatori venerdì mattina per rinnovare l'invito a partecipare all'appuntamento ma anche per rivolgere un appello a tutti coloro che saranno presenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il parco è bello così com'è. Aiutaci a preservarlo e lasciarlo come lo troviamo: non abbandoniamo rifiuti, non danneggiamo il patrimonio arboreo…il resto sarà solo divertimento". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento