Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Marisa, la cagnolina che viveva tra i rifiuti ha trovato 'casa' in Brianza

Storia a lieto fine dall'Enpa di Monza. Marisa proviene dalla Calabria e tra pochi giorni arriverà al canile anche la sorella Athina

Era stata trovata con le sue sorelline in mezzo ai rifiuti, nella periferia di Gioia Tauro, in provincia di Reggio Calabria. Tra scatoloni, plastica e sacchetti di immondizia ammucchiati a cielo aperto, alla disperata ricerca di qualche boccone, lottando ogni giorno per la sopravvivenza.

Adesso la sua vita è cambiata grazie alla Brianza. Qui ha trovato una famiglia che l’ha adottata: oggi la sua unica preoccupazione è solo ricercare le coccole e le attenzioni dei suoi familiari, giocare, correre e fare lunghe passeggiate.

Marisa e le sue sorelline tra i rifiuti (Foto sito Enpa Monza)

Cane rifiuti-2

Una storia a lieto fine quella che arriva dal canile dell’Enpa di Monza. Nei giorni scorsi ha trovato casa Marisa, che viveva con le sue due sorelline nella cittadina calabrese.

Grazie all’intervento dei volontari dell'Enpa locale i cani sono stati ritirati dalla strada. E Marisa è stata portata a Monza, per facilitare la sua adozione. E in canile la cagnolina ci è rimasta poco: ha subito trovato una famiglia brianzola che si è innamorata di lei.

Nella nuova casa è riempita di coccole e di attenzioni. A breve arriverà a Monza anche Athina, la sua sorellina che attualmente è accolta ancora dai volontari dell'Enpa calabrese.
Chi desidera aprire le porte della propria casa ad Athina può inviare un’email a canile@enpamonza.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marisa, la cagnolina che viveva tra i rifiuti ha trovato 'casa' in Brianza

MonzaToday è in caricamento