Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Nel parcheggio del centro commerciale con cinque chili di eroina in una borsa: quattro arresti

In carcere a Monza sono finiti tre cittadini albanesi e un italiano nell'ambito di una operazione antidroga della Guardia di Finanza di Como a Sesto San Giovanni

Cinque chili e mezzo di eroina nascosti in un borsone e quattro uomini in manette. Questo il bilancio dell'operazione messa a segno dai militari della Guardia di Finanza di Como a Sesto San Giovanni dove, nel parcheggio di un centro commerciale, sono finiti in manette uno spacciatore e tre complici, tre cittadini albanesi e un italiano, per i reati di produzione, detenzione e traffico di sostanza stupefacente.

Dopo una serie di pedinamenti, le Fiamme Gialle comasche, che nel corso delle indagini hanno avuto riscontri in merito alla presenza di un grosso carico di eroina nelle disponibilità dei sospettati, sono intervenute a Sesto San Giovanni nei pressi di un centro commerciale dove la banda si era data appuntamento per portare a termine lo scambio. Proprio qui è scattato il blitz e i finanzieri sono riusciti a bloccare i quattro pochi istanti prima che uno dei malviventi riuscisse a scappare a bordo di un taxi con l'eroina al seguito.

La droga era nascosta in un sacchetto e suddivisa in dieci panetti per un peso complessivo che superava i cinque chili e mezzo. In una delle due auto nella disponibilità degli arrestati sono stati scoperti due doppifondi ricavati all’interno del telaio per il trasporto della droga. In manette, accusati di produzione, detenzione e traffico di stupefacenti, sono finiti L. D., K. O. e S. B. di origine albanese e C. M., italiano. I quattro si trovano ora in carcere a Monza.

Il video

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel parcheggio del centro commerciale con cinque chili di eroina in una borsa: quattro arresti

MonzaToday è in caricamento