Spacciatore morde un carabiniere durante l'arresto

E' successo a Carnate, nei pressi della stazione ferroviaria

Arrestati spacciatori di droga

Non ha esitato a dare un morso a un carabiniere. Solo perché l’uomo in divisa ha cercato di impedirgli di ingoiare alcuni ovuli di plastica, con dentro dosi di cocaina.

Un uomo di 53 anni, iracheno, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri di Vimercate per detenzione e spaccio di stupefacenti. Con lui c’era anche un’italiana di 41 anni.

I due girovagavano nei dintorni della stazione di Carnate a caccia di clienti. Quando i carabinieri li hanno pizzicati, l’uomo ha tentato di mangiarsi alcuni ovuli. E ha azzannato pure il carabiniere che ha tentato di impedirglielo. Il militare se l’è cavata con una medicazione al pronto soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento