Errore in Tv, Piero Vigorelli diventa il sindaco di Monza

Una distratta svista che ha avuto come vittima il sindaco di Ponza, già noto giornalista televisivo, e indirettamente il sindaco reale Roberto Scaganatti

Foto da Fb (Fabio Fusina)

Per un attimo Piero Vigorelli, già noto giornalista televisivo, in diretta su un’emittente nazionale martedì mattina, intervistato da una giornalista, diventa sindaco di Monza.

Può succedere che il sindaco di Ponza (la celebre isola in provincia di Latina), diventi accidentalmente ed erroneamente, per un attimo, complice un sottopancia sbagliato, sindaco del capoluogo brianzolo.

E così è stato.

Una svista che ha generato disorientamento per tutti i brianzoli attenti sintonizzati sul canale, che si sono chiesti se si fossero persi qualcosa e se il primo cittadino della città, Roberto Scanagatti, fosse stato scalzato dal panorama politico senza che se ne accorgessero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento