Tragedia al Passo del Laghetto: escursionista brianzolo precipita nel vuoto e muore

È successo nella giornata di domenica 29 luglio, inutile ogni tentativo di soccorso

Immagine repertorio

Tragedia nella giornata di domenica 29 luglio al Passo del Laghetto, nel comune di Carcoforo (Vercelli): Fabio Grossi, un escursionista di Vedano al Lambro (Monza e Brianza), è morto precipitando da una parete di roccia.

L'uomo, secondo quanto reso noto dal soccorso alpino, sarebbe rovinato al suolo da un'altezza di circa 50 metri mentre si trovava a quota 2.300mt. Inutili le operazioni di soccorso: i sanitari del 118, intervenuti con l'elisoccorso, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento