Anche a Monza contro la criminalità c'è chi chiede l'esercito nelle strade

"Anche la nostra città ha urgenza di più sicurezza". E' l'appello dell'Associazione HQ San Fruttuoso

Contro la criminalità, i furti, le rapine, il degrado e lo spaccio anche a Monza servirebbero i militari. 

Ad avanzare la richiesta e sollecitare l'amministrazione del capoluogo brianzolo a intraprendere la stessa strada avviata dal Milano è l'Associazione HQ San Fruttuoso che accusa la politica monzese di "dormire".

"In questi giorni, il silenzio del Comune di Monza in tema di sicurezza è impressionante" recita una nota del Comitato. "Mentre Milano sta chiedendo un aumento dei militari di “Strade sicure” (e ne ha già 600), da noi si dorme. E dire che i motivi per fare altrettanto ci sarebbero eccome. Abbiamo la stazione ferroviaria principale, e la zona adiacente, teatro di ripetuti episodi di malavita, spaccio e teppismo. I boschetti reali sono luogo di spaccio e di insicurezza per i cittadini. Più quartieri sono stati colpiti, negli ultimi mesi, da ondate massicce di furti in appartamento, furti su auto, truffe e tentate truffe ad anziani. Lungo viale Lombardia e viale delle Industrie è in aumento il fenomeno della prostituzione, con attività illecite collaterali e problemi crescenti per i residenti" spiegano i cittadini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“I cittadini sono stanchi di sentire inutili messaggi rassicuranti sul livello di criminalità e microcriminalità a Monza" fa sapere isabella Tavazzi, portavoce del Comitato HQ San Fruttuoso. "La percezione è profondamente diversa, la domanda di maggiore sicurezza e più controlli è altissima. Se chi vive nei palazzi e si alimenta di statistiche frequentasse invece la realtà dei quartieri, si renderebbe conto dell’urgenza del problema. Chiediamo al Comune di attivarsi, come sta facendo Milano, per ottenere più forze dell’ordine e, se occorre, una presenza rilevante dell’esercito anche nella nostra città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento