Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

La rabbia dei residenti: "Siamo isolati e senza corrente"

La segnalazione che ci ha inviato una lettrice da via Annoni/Largo Esterle: intere palazzine e tante famiglie senza corrente e luce dalla sera alla mattina

Il maltempo a Monza non ha significato solo acqua, timore dei danni e impossibilità a uscire.

Per qualcuno infatti è stato un incubo anche restare a casa.

Sabato sera in seguito al peggioramento delle condizioni meteo e al Lambro in piena che ha esondato in diversi punti della città alcuni quartieri nella zona più colpita sono rimasti senza corrente.

I blackout elettrici sono durati poco in alcune strade rimaste solo per qualche ora senza illuminazione mentre hanno interessato per lungo tempo altri quartieri già isolati dall'acqua.

E' stato così per via Annoni/Largo Esterle dove nel buio di una fredda e piovosa sera di novembre, mentre in strada l'acqua scorreva come un fiume tra le macchine, tante famiglie sono rimaste in casa senza corrente elettrica fino alla mattina seguente.

La drammatica situazione ci è stata presentata così da Eva, una nostra lettrice che ha denunciato con una segnalazione l'accaduto: "Manca la corrente da ieri sera (immaginate le conseguenze e i disagi?). Era già successo mercoledì e nessuno ha fatto niente perché non succedesse più pur sapendo che sarebbe ancora arrivato il maltempo. Ho potuto scrivervi con la pochissima ricarica che mi è rimasta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La rabbia dei residenti: "Siamo isolati e senza corrente"

MonzaToday è in caricamento