Esplosione in banca a Melzo, ladri fanno esplodere il bancomat dell'Unicredit: si indaga

È successo nella notte tra mercoledì e giovedì 22 novembre. Sul caso indagano i carabinieri

Il bancomat distrutto dall'esplosione (foto da Sei di Melzo Se/Fb)

Prima il boato, poi i pneumatici che stridono sull'asfalto umido. Notte movimentata quella tra mercoledì e giovedì 22 novembre a Melzo, teatro di un furto avvenuto all'Unicredit di via Giuseppe Verdi.

Tutto è accaduto intorno alle 4.00 quando i malviventi — per il momento tutti ignoti — hanno fatto esplodere i bancomat della filiale. Secondo quanto trapelato il commando avrebbe utilizzato acetilene; la deflagrazione, avvertita distintamente da gran parte dei residenti, ha causato ingenti danni all'istituto di credito, ma fortunatamente nessun danno strutturale all'edificio.

I malviventi sarebbero scappati a bordo di un'auto facendo perdere le proprie tracce; ancora da quantificare il bottino. Per i rilievi sono intervenuti i carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Cassano d'Adda, sul caso indagano i militari della stazione di Melzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento