Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

La fuga di gas a Paderno Dugnano è stata di origine dolosa: indagini in corso

Qualcuno aveva proprio intenzione di far scoppiare la conduttura del gas in strada: "sull'accaduto di origine dolosa, sono in corso le indagini" chiarisce una nota del comune

Non è stato un incidente e nemmeno un imprevisto: domenica sera qualcuno ha fatto in modo che una conduttura di gas in via generale Dalla Chiesa avesse una perdita.

A fare chiarezza su quanto avvenuto a Paderno Dugnano intorno alle 21 del 2 agosto è una nota del comune che riferisce che "sull’accaduto di origine dolosa, sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri della Tenenza di Paderno Dugnano".

I militari sono al lavoro per ricostruire la dinamica dei fatti e trovare un responsabile all'esplosione che ha spaventato il quartiere in seguito alla fuoriuscita di gas da una conduttura "in un tratto di impianto, non ancora in esercizio, che è in fase di realizzazione per la risoluzione delle interferenze delle reti e dei sottoservizi connessi alla riqualificazione della SP 46 Rho-Monza".

Guarda il video.

In seguito alla perdita di gas sono divampate fiamme molto alte e si sono sentiti diversi boati: solo il tempestivo intervento dei vigili del fuoco, dei tecnici di Italgas e delle forze dell'ordine ha evitato pericolose conseguenze.

L'area è stata subito messa in sicurezza e la circolazione deviata: non si sono verificati danni a persone o cose e nemmeno disservizi alla rete.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La fuga di gas a Paderno Dugnano è stata di origine dolosa: indagini in corso

MonzaToday è in caricamento