Non fanno in tempo a far esplodere il bancomat: stabile evacuato a Carugate

All'alba, in via Toscana, sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Vimercate, gli artificieri e i mezzi del 118: evacuato l'intero condominio

IMMAGINE DI REPERTORIO

Un imprevisto, un intoppo nel piano o forse la paura di essere scoperti li ha costretti a una precipitosa fuga. I malviventi che all'alba di giovedì sono entrati in azione a Carugate sono fuggiti a mani vuote ma hanno lasciato dietro di sè un carico di esplosivo che avrebbe potuto provocare seri danni.

Nella fessura adibita al ritiro delle banconote i rapinatori hanno applicato dell'esplosivo che non hanno fatto in tempo ad attivare e, immediatamente, è scattata l'allerta che ha richiamato sul posto gli artificieri e reso necessaria l'evacuazione di un intero condominio.

Tutto è cominciato poco prima delle 6, in via Toscana, quando un residente dello stabile che sorge sopra la filiale UBI Banca ha sentito alcuni rumori sospetti provenire dal parcheggio e ha dato l'allarme al 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Vimercate insieme a una squadra di artificeri del Comando Provinciale di Milano.

Il personale del Nucleo Antisabotaggio ha rinvenuto l'esplosivo all'interno del bancomat e il dispositivo per il prelievo automatico del denaro è stato rimosso e trasferito in un luogo sicuro per le operazioni di bonifica.

L'intero stabile, in via precauzionale, è stato evacuato:  all'alba i residenti hanno dovuto lasciare le proprie case per permettere la messa in sicurezza dell'area. Insieme ai militari sono intervenuti anche i mezzi di soccorso del 118 e un'ambulanza ha prestato assistenza a una donna di 82 anni, disabile. L'anziana è stata accompagnata in altro luogo dove è stata assistita dalla badante e da un'amica per il tempo necessario alle operazioni di messa in sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento è terminato nella prima mattinata di giovedì senza alcuna conseguenza per le persone coinvolte e senza alcun danno allo stabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento