Cronaca

Prende a sassate un ragazzo: 25enne accompagnato al Cpr

Una lite in stazione finita sui binari, bloccando il traffico ferroviario per circa 20 minuti

Era in evidente stato di alterazione. Arrivato alla stazione di Monza aveva preso a sassate un ragazzo straniero ferendolo alla testa. La lite, nella quale sono rimaste coinvolte 3 persone, dalla banchina è passata sui binari bloccando il traffico ferroviario per circa 20 minuti. Il fatto è accaduto nella serata di martedì 2 maggio nel capoluogo brianzolo. Sul posto è giunta immediatamente una volante della questura di Monza. L’aggressore, un 25enne originario della Tunisia, è stato fermato. Dai controlli è risultato che dal 2017 era irregolare ed era già noto alle forze dell’ordine per alcuni furti nei supermercati e per possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli.

Il giovane, in evidente stato di alterazione, è stato fermato dai poliziotti. Giunti sul posto, gli agenti hanno individuato la vittima che, ferita alla testa e sanguinante, ha indicato  l’aggressore che lo aveva colpito al capo con alcune pietre. Nella lite veniva coinvolto un altro cittadino straniero, che si recava autonomamente in pronto soccorso per un trauma cranico. Il 25enne è stato accompagnato in questura, denunciato per lesioni aggravate e messo a disposizione dell’Ufficio Immigrazione. Il questore di Monza, Marco Odorisio, ha disposto il trattenimento con collocamento presso il CPR di Macomer in attesa di essere rimpatriato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a sassate un ragazzo: 25enne accompagnato al Cpr
MonzaToday è in caricamento