Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Usmate Velate / Via Roma

Estorsione, violenza e minacce: due brianzoli arrestati

Da un anno pretendevano soldi da un artigiano, che li ha denunciati. E non era l'unica vittima del duo

Due brianzoli con precedenti sono stati arrestati per minacce, lesioni ed estorsione. Si tratta dei 39enni P.D.M. (di Bernareggio) e I.A. (di Usmate Velate). L'operazione sorge dalla denuncia di un artigiano che a marzo 2013 aveva eseguito alcuni lavori in casa di P.D.M.

Non solo l'artigiano non venne pagato, ma fu anche costretto a consegnare denaro sotto minaccia. Le richieste sono poi proseguite, da parte di entrambi, sia in denaro sia in prestazioni lavorative, sempre facendo leva su minacce varie. L'artigiano, poi, ha saputo di non essere il solo a subire l'estorsione e si è recato dai carabinieri per denunciare indicando anche un'altra possibile vittima, un commerciante: che ha ammesso ai militari di subire, anch'egli, le minacce dei due.

Sabato mattina i carabinieri hanno fatto irruzione nelle abitazioni di P.D.M. e I.A. trovando rispettivamente vari coltelli e 500 euro in contanti (da P.D.M.) e un assegno da 250 euro oltre a cocaina (da I.A.).

 

Potrebbe interessarti: https://www.leccotoday.it/cronaca/santacroce-colonnello-estorsione-minacce-denaro.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/LeccoTod
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estorsione, violenza e minacce: due brianzoli arrestati

MonzaToday è in caricamento