Evade dagli arresti domiciliari e ruba un motorino

Nei guai un 40enne di Vedano al Lambro che i carabinieri non hanno trovato nella propria abitazione durante un controllo

I carabinieri lo hanno arrestato di nuovo

Lo hanno individuato durante un controllo i carabinieri di Monza: su di lui pendeva un’ordinanza di arresto domiciliare ma il condannato non era a casa, se ne andava tranquillamente in giro per Vedano al Lambro.

Si tratta di un 40enne residente in paese, disoccupato, che le forze dell’ordine non hanno trovato nella propria abitazione.

Non appena l’uomo è rientrato, a bordo di un motorino che non risultava di sua proprietà, i carabinieri lo hanno arrestato di nuovo.

Il mezzo è risultato poi rubato in una via di Vedano al Lambro ed è stato restituito al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento