Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Vimercate

29enne vimercatese evade dal carcere di Bollate

La donna, in carcere per furto e altri reati, ha sfruttato un permesso di lavoro

Una 29enne originaria di Vimercate è evasa dal carcere di Bollate, nel Milanese, ed è ora ricercata. Si tratta di Jessica Sojanovic, rom di nazionalità italiana. La donna stava scontando una condanna definitiva fino al 2025 per furto e altri reati.

Sojanovic aveva un permesso di lavoro, perché è impiegata in una azienda di Cologno Monzese. Ma, nella serata di martedì 30 agosto, non è rientrata nel penitenziario. Non è la prima volta che la donna evade dal carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

29enne vimercatese evade dal carcere di Bollate

MonzaToday è in caricamento