menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Sto andando dal dottore" e invece era sul treno in cerca di droga: arrestato per evasione

Un cinquantenne è stato arrestato durante un controllo sul treno Lecco-Besana Brianza

"Sto andando dal medico". Ha risposto così un cinquantenne milanese agli agenti che lo hanno fermato mentre si aggirava con fare sospetto sul treno Lecco-Besana Brianza durante un servizio di controllo a bordo dei convogli tra la Brianza e il Lecchese. 

Lo studio medico  indicato dall'uomo esisteva ma era in un comune differente rispetto a quello menzionato e inoltre, dagli accertamenti, è emerso che il cinquantenne in realtà stesse scontando una pena agli arresti domiciliari e avesse quindi abbandonato l'appartamento senza alcuna autorizzazione. 

La sceneggiata improvvisata dall'uomo però non è durata molto: il cinquantenne, incalzato dagli agenti, ha ammesso di trovarsi sul treno per andare ad acquistare della droga. L'uomo già la scorsa settimana era stato denunciato all'autorità giudiziaria per non essersi fatto trovare presso il proprio domicilio. Nei suoi confronti è così scattato l'arresto per il reato di evasione in flagranza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento