Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Meda

Evade dai domiciliari per andare dalla fidanzata: giovane di 24 anni in manette

È successo a Meda: il giovane è stato ammanettato dai carabinieri

Il Tribunale di Monza gli aveva appioppato la più severa (secondo lui) delle condanne: stare rinchiuso ai domiciliari in casa con la mamma in un appartamento di Meda, quando lui avrebbe voluto uscire per andare dalla fidanzata. È finito in carcere un 24enne di Meda. Dovrà scontare nel penitenziario di Monza la sua condanna per rapina, commessa quando era ancora minorenne.

I carabinieri di Seregno lo hanno ammanettato dopo che era evaso, sembra per andare a trovare la fidanzata. Il 24enne — come riferito dai carabinieri — si sarebbe trattenuto a casa della ragazza tutta la notte, ma al ritorno alla casa della madre ha trovato ad aspettarlo le forze dell'ordine che lo hanno arrestato. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari per andare dalla fidanzata: giovane di 24 anni in manette

MonzaToday è in caricamento