menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade per andare a trovare la sua fidanzata: arrestato in strada

I carabinieri hanno raggiunto a Pioltello un 19enne che aveva abbandonato la propria abitazione, evadendo dagli arresti domiciliari, per fare una sorpresa alla sua ragazza

Era finito agli arresti domiciliari a soli 19 anni per aver aggredito e maltrattato i suoi genitori e, quando i carabinieri di Cassano d'Adda, nel consueto giro perlustrativo, non lo hanno trovato a casa, subito è scattato l'allarme. Il timore dei militari era che il 19enne, un ragazzo cileno, potesse essersi diretto a casa dei genitori per perpetrare altra violenza.

Le ricerche hanno interessato i luoghi abitualmente "battuti" dal giovane ma del ragazzo nessuna traccia.

Il 19enne è stato rintracciato invece a Pioltello, per strada, città in cui vive la sua fidanzata. Probabilmente, quindi, stava raggiungendo lei. Le ragioni del cuore non hanno però prevalso e il ragazzo è stato arrestato con l'accusa di evasione dai domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento