Stalking, evade dagli arresti domiciliari per perseguitare la ex

Un 20enne di origine boliviana è stato arrestato mentre tentava di raggiungere l'abitazione della ex dove aveva il divieto di avvicinarsi

L'uomo aveva il divieto di avvicinarsi al domicilio della ex convivente

Era stato condannato per atti persecutori nei confronti della ex convivente ed era sottoposto alla misura di divieto di avvicinamento al luogo di residenza della donna ma nonostante tutto venerdì sera un 20enne di origini boliviane è evaso dagli arresti domiciliari per recarsi da lei.

L'ennesimo episodio di stalking è stato evitato grazie all'intervento dei carabinieri di Vimercate.

Il 20enne, residente a Monza, ha raggiunto l'abitazione della ex compagna, una donna di 30 anni, anche lei di origine sudamericana, ma qui è stato bloccato dalle forze dell'ordine.

Lo stalker è stato arrestato per evasione e inosservanza dei provvedimenti dell'autorità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento