Venerdì, 19 Luglio 2024
Maxi intervento / Regina Pacis / Via Procaccini

Blitz all'ex Macello trasformato in rifugio: allontanati sette abusivi

Tutti avevano precedenti per gravi reati ed erano irregolari

Avevano scelto l'ex Macello come rifugio di fortuna per sfuggire ai controlli ma sono stati scoperti.

Nella mattinata di venerdì 18 agosto, a seguito di alcune segnalazioni da parte dei residenti, nell'area dell'ex Macello di via Procaccini, nel quartiere Regina Pacis, sono intervenuti congiuntamente gli uomini della polizia di Stato e quelli della polizia locale. L'operazione ha portato a individuare la presenza di sette occupanti abusivi, tutti cittadini extracomunitari senza fissa dimora e un cittadino italiano, nato a Torino, e residente a Cinisello Balsamo.

I cittadini extracomunitari individuati e allontanati dall’area sono risultati essere tutti irregolari sul territorio italiano e con numerosi precedenti penali. Nello specifico un marocchino 26enne, domiciliato in provincia di Lecco, con precedenti per spaccio e reati contro il patrimonio, un 30enne libanese con cittadinanza marocchina, senza fissa dimora, già più volte condannato e denunciato per rapina e spaccio di sostanze stupefacenti e con divieto (più volte violato) di dimora in Lombardia, un marocchino 22enne senza fissa dimora con diversi precedenti per spaccio, già collocato presso il Cpr di Potenza ma dimesso dallo stesso a luglio, un marocchino di 30 anni senza fissa dimora e già denunciato per spaccio e un marocchino appena 18enne, senza fissa dimora e gravato da gravi reati come rapina, furto aggravato e spaccio di sostanze stupefacenti

Tutti sono stati accompagnati presso l’ufficio Immigrazione e vista la loro presenza irregolare sul territorio il questore di Monza e della Brianza Marco Odorisio ha adottato il provvedimento di allontanamento dal Paese entro sette giorni. Per l'uomo italiano invece, è stato adottato il foglio di via dal comune di Monza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz all'ex Macello trasformato in rifugio: allontanati sette abusivi
MonzaToday è in caricamento