Il coraggio di un 64enne, da solo fa fuggire i ladri: carabinieri gli telefonano per ringraziarlo

Succede a Paderno. Il 64enne è andato a controllare da solo e ha messo in fuga i ladri

Ha sentito dei rumori e non ci ha pensato due volte: è uscito di casa, è andato a controllare e alla fine, da solo, ha messo in fuga i malviventi. Il coraggioso cittadino è un 64enne di Paderno Dugnano che nel weekend è riuscito a sventare un furto in una villetta che si trova a poca distanza da casa sua. 

L'allarme nella mente del novello detective è scattato verso le 22 di sabato sera, quando dal suo appartamento ha avvertito dei rumori sospetti arrivare da una strada senza luci nei pressi di via Paisiello. Senza perdere troppo tempo, il 64enne è sceso e quando è arrivato sul posto ha visto un uomo che stava salendo sul balcone della villetta mentre un altro era fermo in strada a fare da palo. 

Con coraggio, e tantissimo senso civico, l'uomo ha ordinato ai due di scappare, riuscendo a metterli in fuga. Prima di sparire, i malviventi lo hanno minacciato e gli hanno intimato di non telefonare al 112: un "consiglio" che il cittadino ha chiaramente ignorato. I carabinieri di Sesto San Giovanni, immediatamente intervenuti, hanno poi accertato che i ladri erano scappati in direzione tangenziale a bordo di un'auto rubata, adesso ricercata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poco dopo è stato il comandante della compagnia, il maggiore Saverio Sica, a telefonare al 64enne per ringraziarlo del suo intervento, decisamente coraggioso, per rendere onore al suo immenso senso civico e per ricordargli di allertare sempre i carabinieri per evitare guai peggiori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento