Evade dagli arresti domiciliari, incastrato dalla "pipì" fatta sul muro della stazione

Un italiano di 30 anni è stato arrestato venerdì mattina a Monza dalla polizia di Stato per evasione

L'arresto a Monza

Era nel posto sbagliato, nel momento sbagliato, intento a fare qualcosa che avrebbe certo potuto evitare.

E proprio quella "pipì" fatta sul muro della stazione di Monza a un italiano, pregiudicato, di trent'anni, residente in provincia, è costata l'arresto perchè in quel momento l'uomo di certo non avrebbe dovuto trovarsi lì ma a casa, a scontare gli arresti domiciliari a cui era stato condannato. 

E' stato infatti proprio quel bisogno fisiologico irrefrenabile che lo ha colto di sorpresa in strada a incastrarlo. Alcuni agenti della Polizia Ferroviaria lo hanno notato e lui dapprima è riuscito a scappare ma poco dopo è stato fermato e identificato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dagli accertamenti condotti in seguito dagli agenti del commissariato di Polizia di Stato di viale Romagna è emerso non solo che l'uomo non aveva avuto nessun ritegno a espletare i suoi bisogni fisiologici in pubblico, sporcando un muro, ma che non avrebbe dovuto trovarsi a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento