rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Fastweb, le scuse dopo i disagi di lunedì: "Non è dipeso da noi"

"Ribadiamo fortemente che nel corso del guasto non sono mai venuti meno per gli oltre due milioni di clienti il servizio di accesso a Internet e la navigazione e confermiamo inoltre che non c’e’ stato alcun disservizio per la pubblica amministrazione"

Dopo il blackout che ha coinvolto i servizi Fastweb di telefonia fissa e di navigazione internet tra il pomeriggio e la serata di lunedì l'azienda ha reso note le motivazione che hanno causato i problemi tecnici.

In un comunicato ufficiale Fastweb ha affidato le proprie scuse e ha chiarito come "i disservizi che hanno impedito il corretto funzionamento del servizio clienti dei call center e del sito nel tardo pomeriggio di ieri non siano imputabili alla azienda direttamente in quanto dipesi da un aggiornamento software".

Nel testo si specifica inoltre come nel corso della notte i tecnici siano stati al lavoro per porre rimedio al disserzio che dalle 3 di martedì è rientrato completamente.

"Ribadiamo fortemente che nel corso del guasto non sono mai venuti meno per gli oltre due milioni di clienti il servizio di accesso a Internet e la navigazione e confermiamo inoltre che non c’e’ stato alcun disservizio per la pubblica amministrazione e per i grandi clienti privati. Solo un nucleo di utenti in Lombardia, circa 7000 clienti, ha avuto difficoltà di navigazione e sono stati immediatamente migrati e riprotetti su un altro server" concludono dall'azienda.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fastweb, le scuse dopo i disagi di lunedì: "Non è dipeso da noi"

MonzaToday è in caricamento