menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per la festa della mamma la Fondazione Tavecchio lancia il progetto "Adotta un albero"

L'iniziativa per raccogliere fondi a sostegno dell'associazione che da oltre vent'anni porta avanti servizi a favore delle persone con disabilità

Si avvicina la festa della mamma e inizia la corsa al regalo: più trendy, più goloso, più colorato. La Fondazione Alessio Tavecchio di Monza punta invece a un regalo solidale e “green”. Il sodalizio - impegnato da oltre vent’anni in progetti a sostegno delle persone con disabilità - ha lanciato l’idea di regalare alle mamme un albero.

Un albero da frutto che verrà adottato per un anno: un albero personalizzato con la targhetta dove, il figlio o la figlia che adotterà la pianta, potrà scrivere la dedica per la sua mamma. Come in tutte le adozioni a distanza l’adottante verrà aggiornato sulla “crescita” del suo pargolo con foto e notizie inviate ogni due mesi.  

Un albero da frutto a km zero, presente all’interno dell’Agriparco-Accolti e Raccolti, in via Papini 24 gestito dalla Onlus guidata da Alessio Tavecchio e dove, protagonisti di un importante progetto sociale, lavorano insieme persone con diversi tipi di fragilità, non solo fisica. Un prezioso polmone verde a pochi passi dal centro di Monza dove ha trovato casa anche un grande frutteto dove sono ospitati 57 alberi da frutto.

Naturalmente, non potendosi portare a casa l’albero, un piccolo regalo per la mamma c’è: due vasetti di confettura naturale. Tutti i dettagli del progetto e le iniziative della Fondazione sono sul sito www.alessio.org.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento