Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Vimercate

"Veganch'io", il Festival vegano in Brianza

Tre giorni di incontri e dibattiti sul tema dello sfruttamento animale, lezioni di cucina, attività, workshop e buona cucina

Tre giorni di incontri, dibattiti, divertimento, attività e buon cibo. Rigorosamente sano e vegano, nel rispetto dell’ambiente e degli animali.

La decima edizione del festival “Veganch’io” torna ad agosto in Brianza. La manifestazione, che mette al centro uno stile di vita sano e veg e una filosofia alimentare incentrata sul rifiuto di qualsiasi alimento legato allo sfruttamento animale, è in programma dal 28 al 30 agosto. Location del festival vegano in Brianza sarà Vimercate, dove nell’area feste di via Degli Atleti sarà allestito il villaggio con lo spazio per il ristorante, gli stand e i tendoni per gli incontri-dibattito sul tema.

L’ingresso è gratuito e durante i tre giorni di manifestazione sono in programma anche attività per bambini, workshop e mostre fotografiche. Venerdì 28 agosto la festa inizia dalle 20 con l’apertura della cucina del bar e la presentazione di un libro sul tema dello sfruttamento animale. Sabato 29 invece il villaggio vegano sia anima presto, in tempo per la colazione alle 10 e per una lezione di yoga all’aria aperta. Durante la giornata i presenti potranno assistere anche a una lezione di cucina per scoprire come la cucina vegana sia non solo sana ma anche golosa. La manifestazione è organizzata da “Oltre la Specie” in collaborazione con “Vascello Vegano”.

"Il cibo, buono e bio, è prodotto senza sfruttare nè uccidere nessuno" recita lo slogan del festival.

programma-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Veganch'io", il Festival vegano in Brianza

MonzaToday è in caricamento