Da venerdì sospese le misure anti-smog a Monza e in Brianza

Stop ai divieti dopo tre giorni di valori sotto il limite di 50 microgrammi/metrocubo di Pm10

L'aria a Monza e in Brianza è tornata "respirabile". Da venerdì 23 febbraio saranno sospese le misure temporanee di primo livello per il miglioramento della qualità dell'aria che da martedì erano attive a Monza e nei comuni della Brianza che hanno aderito al Protocollo Aria promosso da Regione Lombardia.

I divieti erano scattati in seguito al superamento per quattro giorni consecutivi di concentrazioni di Pm10 oltre il livello di 50 microgrammi/mc. Negli ultimi tre giorni le centraline Arpa hanno invece registrato dati relativi all'inquinamento al di sotto della soglia massima consentita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento