Ripartito il countdown per completare la ristrutturazione del depuratore

Il presidente Boerci: “Per fine anno, termineremo anche i lavori della sezione ossidazione, ultimo step dell’adeguamento dell’impianto di San Rocco”

Ancora qualche mese di lavoro e per il depuratore di San Rocco inizierà definitivamente una nuova era.

“Le attività di cantiere sono andate avanti senza sosta per tutta l’estate ed entro fine anno la ristrutturazione del depuratore di san Rocco rientrerà nel capitolo delle cose fatte”. Con queste parole il presidente di Brianzacque Enrico Boerci ha fatto il punto sui lavori in corso per la riqualificazione della sezione di ossidazione.

Al momento le attività di cantiere sono arrivate circa all’80% del progetto: archiviata a metà luglio la sigillatura della coppia di invasi per la sedimentazione dei fanghi, è ripartito il count down che, anche in questa terza e ultima fase dell’importante intervento, calcolerà i giorni che mancano alla conclusione del cantiere.

I lavori sulla sezione di ossidazione biologica si stanno concretizzando con l’applicazione alle 16 vasche della tecnologia a fasi alternate. Tra gli obiettivi del restyling: abbassare i parametri allo scarico ai limiti più restrittivi imposti dal Regolamento di Regione Lombardia, contrarre i costi di gestione e abbattere le esalazioni, obiettivo in parte già raggiunto con la copertura delle due vasche di sedimentazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I lavori di ammodernamento sull’impianto di Monza, san Rocco, tra i più grandi d’Italia e della Lombardia, sono iniziati a metà dicembre 2015 e prevedono un impegno di spesa di circa 12 milioni di euro. Il cantiere interessa solo le strutture esistenti e viene eseguito con l’impianto in funzione, così da assicurare continuità al servizio di depurazione dei reflui ai cittadini della Brianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, impennata di contagi in un giorno in Brianza: i numeri a Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento